NIKON PRESENTA Z 50, LA SUA PRIMA MIRRORLESS IN FORMATO DX, E DUE OBIETTIVI NIKKOR Z DX

La gamma Nikon Z si amplia con tre nuovi prodotti in formato DX, piccoli nelle dimensioni ma grandi nella qualità dell’immagine, per stimolare la creatività di fotografi e videomaker

Presentata la nuova Nikon Z 50, la prima fotocamera mirrorless in formato DX della serie Z e i primi due obiettivi zoom NIKKOR Z in formato DX, ovvero il NIKKOR Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR e il NIKKOR Z DX 50-250mm f/4.5-6.3 VR.

Con una superba qualità dell’immagine, la nuovissima Nikon Z 50 garantisce foto e filmati in 4K dalla messa a fuoco impeccabile, ricchi di dettagli, profondità e colore. Grazie alla combinazione della Z 50 con i nuovi obiettivi NIKKOR Z in formato DX, il nuovo sistema mirrorless consentirà di ottenere immagini sorprendenti, dal grandangolo al teleobiettivo. Dotata di un ampio sensore in formato DX da 20,9 MP, la Z 50 offre i vantaggi ottici del sistema mirrorless di Nikon in un corpo macchina in formato DX compatto e resistente. Le funzioni ereditate dalle rinomate fotocamere Nikon Z 7 e Z 6 includono l’ampio innesto a baionetta Z-Mount e il rapido e straordinario sistema autofocus AF ibrido.

La Z 50 è, inoltre, caratterizzata da un nitido mirino elettronico, uno schermo touchscreen inclinabile e un’impugnatura profonda che la rende estremamente confortevole nell’impiego. L’intelligente sistema Eye-Detection AF rende la Z 50 ideale anche per realizzare emozionanti ritratti mentre la velocità di scatto continua fino a 11 fps (con AF/AE) permette alla fotocamera di immortalare anche le scene in movimento. La Z 50 supporta appieno l’adattatore baionetta Nikon FTZ che consente di utilizzare gli obiettivi reflex NIKKOR con innesto a baionetta F-Mount in abbinamento alla fotocamera.

NIKKOR Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR

Obiettivo grandangolare zoom mirrorless ultra-portatile: obiettivo con messa a fuoco rapida e lunghezza focale di 16-50mm per riprese da grandangolari a normali (equivalente a 24-75mm nel formato FX/35mm).

Distanza minima di messa a fuoco di soli 0,2m: consente di mettere a fuoco in nitidezza ottimale anche i dettagli in ravvicinato primo piano.

Stabilizzazione ottica VR integrata: consente di riprendere con un tempo di posa fino a 4,5 stop più lento rispetto al normale², a garanzia di immagini luminose anche in condizioni di scarsa illuminazione e sequenze video stabili anche durante l’esecuzione di riprese in movimento.

NIKKOR Z DX 50-250mm f/4.5-6.3 VR

Teleobiettivo zoom compatto: obiettivo con messa a fuoco rapida e lunghezza focale di 50-250mm per riprese da teleobiettivo a normali (equivalente a 75-375mm nel formato FX/35mm).

Distanza minima di messa a fuoco di soli 0,5m: consente di mettere a fuoco i soggetti ravvicinati in modo nitido.

Stabilizzazione ottica VR integrata: permette di effettuare riprese con tempi di posa fino a 5 stop più lenti rispetto al normale.²

Anello di controllo silenzioso: per le funzioni principali, tra cui messa a fuoco manuale, controllo dell’apertura diaframma e compensazione dell’esposizione.

Viaggia leggero: l’obiettivo è estremamente compatto quando retratto e pesa 405 grammi.